Ypsilon Saves My Shopping

Sorry, just itaCover

Finalmente ho trovato il tempo per raccontarvi di una giornata speciale a segnalarvi 5 luoghi culto per lo shopping a Milano. Premetto che ultimamente bazzico siti di automobili, perché ho in programma di sostituire il mio bolidino retrò con qualcosa di questo secolo. Su Motorbox mi sono imbattuta in un articolo in cui si presentava Lancia Ypsilon Elle e si offriva una giornata di prova speciale, con autista e personal shopper a disposizione. Per essere selezionati bisognava candidarsi con un selfie taggato #ypsilonsavesmyshopping, che è il nome dell’iniziativa. Ho provato e… alla faccia di “MAI NA GIOIA”, questa volta sono stata scelta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il mio Selfie

Un’esperienza divertente: Alessandro –tester di Motorbox- è stato il mio autista per un giorno (ma soprattutto compare di risata, perché è molto simpatico), mentre Marsica Fossati è stata la mia cool hunter e ha individuato una lista di posti da non perdere a Milano, che ovviamente vi riporto, perché davvero meritano.

IMG_20141222_161819

Alessandro, felice di fare shopping femminile

Per iniziare abbiamo consegnato 50 panettoni alla Fondazione Fratelli San Francesco d’Assisi, per la cena di Natale. È stato un momento concitato, perché i panettoni erano moltissimi (il baule tipo borsa di Mary Poppins…), ma decisamente gratificante. Mi sono sentita davvero felice di poter contribuire anche solo aiutando a consegnare.
Immagine00004Immagine00006

Nella seconda parte della giornata ho incontrato Marsica Fossati, una designer di interni giovanissima (almeno rispetto a me), curatrice del sito The Interior Scream, che si occupa di moda e design. Marsica è stata utilissima per la giornata, perché aveva preparato un itinerario dei suoi luoghi culto per lo shopping milanese e mi ha fatto scoprire posti nuovi.

Immagine00009

Io e Marsica

Immagine00002

Da Sn. Alessandro, io, Marsica

Prima tappa: Brian & Barry Building, in San Babila, in pieno centro. Qui di cose notevoli ce n’erano a palate, tra cui anche dei braccialetti disegnati da Marsica (che potete vedere QUI).Immagine00011

Per la casa siamo stati allo Spazio Pontaccio, un luogo sicuramente non alla portata di tutti, ma con una selezione stupenda di pezzi di design e oggettistica. Fosse anche solo per vedere le ambientazioni stupende che creano in showroom, vale la pena andare a visitarlo.Immagine00021 Immagine00024 Immagine00029

Per la pausa caffé (e cupcakes) siamo stati da Di Viola e Di Liquirizia, in via Madonnina. La zona è molto tranquilla ed il posto è perfetto per un caffé con le amiche, sembra di essere in una dimensione parallela, fiabesca, lontana dal traffico e dalla ressa. Tornerò sicuramente.Immagine00019 Immagine00018 Immagine00017

Poi: Wait and See. Non so come fosse possibile, ma non conoscevo questo posto. A quanto pare ero l’unica. Forse perché ha capi molto belli e originali, ma purtroppo molto distanti dalle mie tasche. È comunque un posto in cui potrei farmi un regalo una tantum(issima), dare un’occhiata per ispirarmi o perdermi negli accessori e bijoux (quelli sì, anche alla mia portata). Detto questo, le mie tasche non sono il benchmark di nessuno (Thanks God), quindi se capitate a Milano un’occhiata dategliela, merita.Immagine00036IMG_20141222_161843 IMG_20141222_162219 IMG_20141222_162252 Immagine00038

Dulcis in fundo: Eataly. Beh, questo lo conoscevo già, direi che lo conosciamo tutti, ma tornarci è sempre delizioso.Immagine00046 Immagine00051

Ah, la macchina mi è piaciuta molto, ci farò un pensierino…Immagine00044

Annunci

12 comments

  1. Complimenti! Bellissimo articolop, bellissime le cose che hai fatto e… c’è forse bisogno di dirlo?… bellissima tu!!! Che meraviglia le due paia di scarpe!! 😉 Buona giornata!

    1. Comunque la parte dei panettoni è stata la mia preferita. Sono molto felice che mi abbiano coinvolto in una azione di charity, la beneficienza fa star bene anche chi la fa! 🙂

  2. ma che cosa divertente e che fortunaaa!!! ahahah!!! senti, sai che io a Roma ho proprio una nuova ypsilon? la versione chiamata eco-chic perché ha anche il motore a metano. Rossa. te la stra consiglio per dimensioni, facilità nel parcheggiarla, comodità….il portabagagli lo hai visto..non è enorme ma quello dipende dall’uso che uno fa della popria auto… e poi è italiana. facci sapere!!!

    1. Infatti mi è piaciuta moltissimo, poi quella usata per la giornata era stata personalizzata con una livrea a righe ed era bellissima… Del resto prima o poi dovrò cambiare macchina, perché ormai ogni mattina è un terno a lotto: si accenderà? Le luci oggi ci sono? Heheheh

  3. …innanzitutto complimenti, il tuo selfie è vincente!!!
    deve essere stata una bellissima esperienza e la macchina è molto glam, perfetta per te!

    1. Mi sono divertita moltissimo, poi avevo ottimi compagni di avventura. Non ho citato Roberto, il fotografo che ci seguiva che oltretutto mi ha insegnato dei trucchetti per venire meglio in foto 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...